Blade

Tradizione e innovazione in un unico ambiente

Forma e sostanza: queste, in sintesi, le caratteristiche che contraddistinguono Blade, la cucina di design con maniglia integrata. Due tratti ben riconoscibili nell’anta, all’interno della quale il pannello è incavato ed è sovrastato da un listello in metallo affinché l’apertura sia sempre agevole e sicura.
Una cucina concepita con una mentalità green, non a caso è realizzata in PET – materiale di ultima generazione, riciclato al 100% – con l’aggiunta di laminati che restituiscono, alla vista e al tatto, il calore di legno e pietra: pratici da utilizzare e con tempi di manutenzione ordinaria molto ridotti.
Blade è la scelta giusta per chi ama la ricercatezza del dettaglio, senza dover rinunciare all’estetica.

L’arte al servizio del gusto.

La maniglia integrata è il vero tratto distintivo di questa cucina che ha come elemento principale il PET.
Il concept di base prevede la versione in opaco resina polvere nelle basi e nelle colonne. Colori ai quali si aggiunge – nell’intento di uniformare l’ambiente – la ceramica Iris pietra grey, utilizzata per il top e lo schienale.
Per i pensili, invece, ecco un polimerico opaco lavagna, che permette una piacevole discontinuità cromatica, utile per allargare visivamente lo spazio e valorizzare il laminato noce bruno scelto per le boiserie e il tavolo.

La scelta giusta per l’open space

Blade è l’opzione giusta per chi intende realizzare un open space che accolga cucina e zona living. Soddisfa chi ama il nero, in modo particolare una nuance molto carica come il polimerico opaco, perfetto tanto per le basi quanto per le colonne. Per non perdere luminosità ecco i riflessi del laminato nella sua versione rovere biondo da utilizzare per il piano e sui pensili principali.
Una cucina raffinata che vede nei quattro pensili in vetro – ognuno dotato di illuminazione interna a Led – altrettanti riferimenti visivi perfetti per catturare l’attenzione tanto dell’ospite quanto di chi vive l’ambiente ogni giorno. Quattro fari nella notte che fanno splendere la boiserie sottostante, dogata in laccato opaco grigio cenere, e il top in infinity Milan stone.

Scopri le altre proposte
K-System

Blade

La ricercatezza del dettaglio all’interno di uno spazio moderno e con basso impatto ambientale. Blade: anche la bellezza è green.

Tradizione e innovazione in un unico ambiente

Forma e sostanza: queste, in sintesi, le caratteristiche che contraddistinguono Blade, la cucina di design con maniglia integrata. Due tratti ben riconoscibili nell’anta, all’interno della quale il pannello è incavato ed è sovrastato da un listello in metallo affinché l’apertura sia sempre agevole e sicura.
Una cucina concepita con una mentalità green, non a caso è realizzata in PET – materiale di ultima generazione, riciclato al 100% – con l’aggiunta di laminati che restituiscono, alla vista e al tatto, il calore di legno e pietra: pratici da utilizzare e con tempi di manutenzione ordinaria molto ridotti.
Blade è la scelta giusta per chi ama la ricercatezza del dettaglio, senza dover rinunciare all’estetica.

L’arte al servizio del gusto.

La maniglia integrata è il vero tratto distintivo di questa cucina che ha come elemento principale il PET.
Il concept di base prevede la versione in opaco resina polvere nelle basi e nelle colonne. Colori ai quali si aggiunge – nell’intento di uniformare l’ambiente – la ceramica Iris pietra grey, utilizzata per il top e lo schienale.
Per i pensili, invece, ecco un polimerico opaco lavagna, che permette una piacevole discontinuità cromatica, utile per allargare visivamente lo spazio e valorizzare il laminato noce bruno scelto per le boiserie e il tavolo.

La scelta giusta per l’open space

Blade è l’opzione giusta per chi intende realizzare un open space che accolga cucina e zona living. Soddisfa chi ama il nero, in modo particolare una nuance molto carica come il polimerico opaco, perfetto tanto per le basi quanto per le colonne. Per non perdere luminosità ecco i riflessi del laminato nella sua versione rovere biondo da utilizzare per il piano e sui pensili principali.
Una cucina raffinata che vede nei quattro pensili in vetro – ognuno dotato di illuminazione interna a Led – altrettanti riferimenti visivi perfetti per catturare l’attenzione tanto dell’ospite quanto di chi vive l’ambiente ogni giorno. Quattro fari nella notte che fanno splendere la boiserie sottostante, dogata in laccato opaco grigio cenere, e il top in infinity Milan stone.

Scopri le altre proposte
K-System

Resta aggiornato!

Resta aggiornato!

Compila il form sotto per richiedere maggiori informazioni sulla Cucina Brera che hai scelto. Sarai ricontattato il prima possibile da un nostro operatore.